Commenti

commenti su viaggionelsilenzio

post: Pedofilia, perquisizione in Beglio

Se la perquisizione fosse avvenuta in una moschea o in un tempio buddista, nessuno si sarebbe stracciato le vesti o avrebbe ventilato persecuzioni. Invece le perquisizioni sono avvenute nella sede dell’arcivescovado di Mechelen e nella cripta della cattedrale Saint Rombout a Mechelen, così prima i vescovi e poi Benedetto XVI si sono sentiti in dovere di intervenire, definendo “deplorevoli e sorprendenti” l’operato della polizia e della magistratura. In un messaggio al presidente dei vescovi belgi, monsignor André-Joseph Léonard , Benedetto XVI auspica che sia fatta giustizia anche sui casi di pedofilia clericale in Belgio, ma ribadisce che la giustizia debba fare il suo corso “nel rispetto della reciproca specificità e autonomia” della Chiesa. I poliziotti, secondo ... continua



commenti






commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti